presepe artistico famiglia Caruso Scicli
I presepi artistici di Scicli: il presepe della Fam. Caruso
23 Dicembre 2021
nikita fitenko
La prima dei “Concerti a Palazzo Spadaro” si fa. Ecco le nuove regole
27 Dicembre 2021

Natale a tavola a Scicli. “Pillole di…Nutrizione e tradizione” con Cristina Inzinza

Natale a tavola

Quella della Vigilia di Natale è una tradizione culinaria pressoché intraducibile, lunga e lenta che garantisce una tavola calda e ricca di “mpanate” e “pastizzi”.

Ingredienti semplici, sapientemente amalgamati e conditi si trasformano in quello che oggi definiremmo “piatto unico” ma che affonda in una tradizione antichissima.

Pastizza
Pastizzu di Natali

I “pastizzi” di Scicli non sono altro che scrigni di pasta di pane lavorata con olio e lievito madre
che nascondono un ripieno di verdure (broccoli, bieta selvatica, melanzane o patate) arricchito da olive,
pomodorini secchi o altre prelibatezze; le “mpanate” non sono altro che la versione più ricca condita con
carni bianche, pesce o sugo di maiale.
A discapito dell’apparenza il metodo di cottura delle verdure, bollite o stufate, i pochissimi ingredienti e la preparazione casalinga li rendono un piatto adatto davvero a tutti, anche ai bambini!
(Leggi anche Cosa mangiare a Scicli)

I biscotti natalizi

Nel cuore del Mediterraneo le influenze arabe hanno lasciato grandi eredità, soprattutto a tavola. È proprio
agli arabi che risale la lavorazione dello zucchero con la pasta di mandorla per ottenere deliziosi biscotti
che, seppur con qualche modifica, prepariamo ancora.
Oggi la pasta di mandorle è appannaggio di tantissime ricette, più o meno conosciute, e nel periodo Natalizio anche Scicli non manca di onorare la tradizione.

ricetta biscotto riccio
biscotti ricci

La mandorla, che vanta numerose proprietà benefiche per la salute, ricca di minerali, ottima
fonte di magnesio, fibre e vitamine è la regina di quasi tutti i dolci natalizi di Scicli, ingrediente principale di
biscotti e torrone.
Bianca o tostata sprigiona il suo aroma tra le vie del paese quando la ritualità spinge,
nonostante il trascorrere del tempo, le famiglie a riunirsi per trascorrere i lunghi pomeriggi precedenti al
Natale intorno ad un grande tavolo colmo di teglie e arnesi che conferiscono eleganti forme ai dolcetti e
come per magia da ingredienti semplici come farina, fichi, limone e frutta secca la saggezza popolare riesce
a creare un piatto genuino ben lontano dalle lavorazioni industriali.

Cristina Inzinza

Cristina Inzinza è Biologa Nutrizionista, esperta in piani alimentari personalizzati in condizioni fisiologiche e patologiche diagnosticate.
Dell’alimentazione vuole trasmettere la consapevolezza e la semplicità che spesso le mode e le estremizzazioni offuscano, quando in realtà tutto ciò di cui abbiamo bisogno è un flessibile equilibrio tra tradizioni, scientificità e ascolto di noi stessi.
Ecco come contattarla Dott.ssa Cristina Inzinza – Biologa Nutrizionista

Comments are closed.

error: Contenuto protetto da copyright I love Scicli!