Ecco il bellissimo trailer di Cyrano nelle sale a dicembre 2021!
7 Ottobre 2021
Crescere in Comune. Buona la prima! Pronti per i prossimi appuntamenti
10 Ottobre 2021

Thair Abud a piedi da Capo Nord a Città del Capo passando da Modica, Ragusa e Scicli

Abud Thair, in viaggio a piedi “from kapp to cape”, dal punto più a nord dell’Europa (Capo Nord) al più a sud dell’Africa (Capo Angulhas/Città del Capo), è arrivato in Sicilia e ha fatto tappa nelle città barocche di Ragusa, Modica e Scicli!

Alle sue spalle una storia importante e tanti chilometri sulle gambe.

L’incredibile viaggio di Thair contro il cancro: “In marcia da Capo Nord a Città del Capo

Thai Abud From Kapp to Cape

Sono già più di 19.000 i chilometri percorsi da questo singolare pellegrino austriaco che sta percorrendo a piedi, da nord a sud, tutta la lunghezza del pianeta #fromkapptocape.

Dal 25 aprile 2018 Thair Abud si è prefissato una finalità davvero lodevole. Nello specifico raccogliere delle donazioni a supporto dell’associazione Doctor Clown Tanzania e sostenere economicamente le visite in ospedale per i bambini malati di cancro in Tanzania. 

Doctor Clown Tanzania è l’associazione di clown dottori che da qualche anno animano, colorano e aiutano i bambini, i familiari e il personale di due ospedali di Dar es Salaam, i reparti di pediatria oncologica e neurochirurgia del Muhimbili Univeristy Hospital e l’ortopedia pediatrica e i fisioterapisti delle support units del CCBRT Disability Hospital.

Abud Thair per Doctor Clown Tanzania


Nel suo percorso il camminatore austriaco raccoglie emozioni e impressioni dei luoghi che percorre postando sui suoi canali social facebook e Instagram notizie e foto della sua avventura.
In questi giorni ha attraversato e conosciuto le città barocche di Ragusa Ibla, Modica e Scicli.

Abud Thair
il viaggio di Thai Abud

La storia di Abud Thair

Thair Abud è un ingegnere edile, per diversi anni è stato il general manager di una importante compagnia con sede a Dubai; di cittadinanza austriaca è figlio di padre iracheno, mentre la madre è tedesca. Thair nel 2014 ha preso una decisione radicale, ha smesso di lavorare ed ha iniziato a camminare. Quasi tre anni fa ha iniziato questo viaggio, un itinerario partito da Capo Nord e che ha come meta Città del Capo. Fino ad oggi ha percorso più di 18mila chilometri, partendo dalla Norvegia ed attraversando Danimarca, Belgio, Francia, Spagna e tanti altri paesi. Al momento dello scoppio del Covid era già in Africa, in Marocco per la precisione. Poi il Marocco decise di chiudere i confini, al che Tahir è stato obbligato a cambiare itinerario. Ha chiesto, ed ottenuto di poter tornare a casa sua, in Austria, e da lì ha ricominciato il suo viaggio attraversando la Slovenia. Adesso è in Italia, ed è arrivato anche in Sicilia!

Dietro questa scelta c’è una motivazione molto seria. Nel 2013 la sorella si è ammalata di cancro al seno, e Thair ha deciso di intraprendere un viaggio per Santiago de Compostela. Oggi la sorella è guarita, vive in Germania e segue le avventure del fratello tramite canali social facebook e Instagram.

Thair però continua nel suo eterno camminare, raccogliendo donazioni a scopo benefico in giro per il mondo. Thair, in cambio di una donazione, può inviarvi una cartolina dal mondo oppure è possibile acquistare il calendario con gli scatti più belli dell’anno. Tutte le donazioni sono destinate all’associazione Doctor Clown Tanzania, un’organizzazione che si occupa di regalare un sorriso a tanti bambini ammalati che si trovano nei reparti di oncologia.

Le donazioni posso essere fatte anche attraverso il suo sito ufficiale fromkapptocape

Comments are closed.

error: Contenuto protetto da copyright I love Scicli!